Cos’è uno speed date e a cosa serve: ce lo spiega speeddatemilano.it

Cos’è uno speed date
0 Flares 0 Flares ×

Ne avrete sentito parlare diverse volte e molto probabilmente ne avrete visto anche qualche colorita scena comica in vari film (americani e nostrani), eppure a distanza di tempo potreste non sapere cos’è uno speed date. I creatori del sito speeddatemilano.it che appunto si occupano di speed date a Milano (una delle città con maggior richiesta in Italia) ci spiegano in dettaglio il tutto cercando di fornire anche qualche piccolo consiglio sul come comportarsi ad un evento così particolare come lo speed date.

Cos’è lo speed date? Nulla di più semplice: si tratta di un evento per single, una serata dedicata a loro che ha l’intento di promuovere le relazioni e di facilitarle in un modo incredibile alla faccia della timidezza nell’avvicinare una persona dell’altro sesso. In modo molto pratico andando contro ogni preconcetto sociale e a formalismi di varia natura si fa in modo che numerosi single della città si ritrovino all’interno di un locale, un buffet li mette a loro agio per poi invitarli a sedersi uno di fronte all’altra: un uomo per ogni donna lungo una fila di tavolini, ognuno avrà più o meno 3 minuti per conoscere la persona seduta al tavolino. Ogni 3 minuti gli uomini cambiano di posto in modo che tutti conoscano un nuovo potenziale partner. In questo modo a giro nell’arco della serata si conoscono tantissime persone single che si sono recate appositamente in quel locale con lo scopo di instaurare nuove relazioni.

C’è da ricordare una cosa molto importante: ad ogni partecipante viene assegnato un numero. Questo numero permette ai single dello speed date di riconoscere le persone che piacciono di più in modo da segnarle su una specifica scheda di gioco. Le persone che si sono scelte a vicenda (senza neanche saperlo visto che la preferenza viene segnata anonimamente) avranno diritto a ricevere i contatti dell’altra persona che solitamente corrisponde a nome, numero di cellulare ed email.

A cosa serve lo speed date? E’ vero, lo speed date nasce principalmente come metodo per rimorchiare, come uno strumento molto efficace per trovare il fidanzato o la fidanzata. Lo staff di Speed Date Milano però suggerisce una semplice regola: allo speed date bisogna recarsi con uno spirito giocoso. Se ci si presenta alla serata con la sola richiesta di trovare l’anima gemella bypassando la necessità di fare prima di tutto amicizia, le possibilità che ciò avvenga crollano drasticamente. Trovarsi lì con uno spirito scherzoso, tranquillo e giocoso invierà un segnale positivo a chi si trova dall’altro lato del tavolino: siete lì perché volete passare una serata diversa dal solito, siete lì perché volete fare nuove conoscenze, vi trovate lì perché avete intenzione di stringere nuove amicizie e quindi non siete allo speed date perché siete ad una disperata ricerca di un partner. Il lanciare segnali positivi alle altre persone vi permetterà di attrarle maggiormente e con molta più facilità. Non capita raramente infatti di vedere persone che grazie agli speed date ricevono oltre una decina di numeri di telefono, ma tristemente capita anche chi non ne riceve neanche uno. Fortunatamente le statistiche dicono che il 50% dei partecipanti riesce a conquistare almeno un uomo o una donna, niente male quindi come primo approccio.

Altri articoli interessanti

    0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×
    Loading Facebook Comments ...

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *